In Arrivo il Rimborso Imu: Come si Ottiene


Rimborsi Imu in arrivo per decine di migliaia di famiglie italiane.

Secondo le stime del Dipartimento delle Finanze, sono 62.908 i contribuenti italiani a cui spetta di diritto il rimborso IMU.

Al momento, le somme relative ai rimborsi per i cittadini che hanno già fornito ai Comuni le coordinate bancarie sono in corso di accreditamento.

Come si richiede il rimborso Imu? Vediamo la procedura.

Rimborso Imu: come ottenerlo

Per poter accedere al rimborso Imu è necessario comunicare al comune di residenza le proprie coordinate bancarie.

In questo modo si verrà successivamente inseriti nella procedura di liquidazione.

A proposito, il Dipartimento delle Finanze invita tutti i beneficiari del rimborso che ancora non lo hanno fatto a comunicare le proprie coordinate bancarie.

«Più correttamente – spiega Studio Cataldi – ci si riferisce alla procedura di riversamento, rimborso e regolazione contabili relativa ai tributi locali per la quota spettante allo Stato».

Quota prevista dalla legge di Stabilità 2014 per la sola Imu e successivamente estesa a tutti i tributi locali dal Decreto Legge n. 16/2014.

«I primi chiarimenti operativi – spiega ancora Studio Cataldi – sono giunti dal D.M. 24 febbraio 2016».

Il decreto ha precisato che i rimborsi riguardano prioritariamente l’Imu, la maggiorazione standard della TARES, l’IMIS (immobiliare speciale) e l’IMI (Imposta Municipale Immobilia).

Leggi Anche