Prescrizione Bollo Auto 2017, Quando la Tassa Non si Paga

Si avvicina ormai la prima scadenza per il pagamento del bollo auto 2017, prevista il prossimo 31 gennaio. Ma esiste la prescrizione sul bollo auto? In altre parole, si può non pagare il bollo auto dopo un certo periodo di tempo? Ecco tutto quello che c’è da sapere sui termini della prescrizione bollo auto e quando il cittadino non deve più pagare la tassa.

Prescrizione bollo auto: quali sono i termini

Anzitutto, ricordiamo che se non paghiamo il bollo auto – né i suoi arretrati – quasi certamente ci vedremo recapitare una cartella di pagamento da parte di Equitalia e dovremo pagare, oltre alla tassa, anche gli interessi di mora ed eventuali importi aggiuntivi.

Tuttavia, se Equitalia dovesse muoversi in ritardo nel notificarci il mancato pagamento, il diritto alla riscossione si prescriverebbe. Quando? La normativa dice che la prescrizione per il bollo auto è di tre anni, passati i quali ogni richiesta di pagamento diviene illegittima e il cittadino non è più tenuto a versare l’imposta richiesta.

Il termine di prescrizione bollo auto non decorre però dal momento in cui la tassa dev’essere pagata, bensì dal 1° gennaio dell’anno successivo.

Ad esempio, se il pagamento del bollo auto fosse scaduto nel 2016, i tre anni sarebbero iniziati a decorrere a partire dal 1° gennaio 2017 con scadenza il 31 dicembre 2019.  Ovviamente, affinché la prescrizione si compia, nei suddetti tre anni non dovrà pervenire nessuna richiesta di pagamento, altrimenti la prescrizione decadrebbe.

Bollo auto non pagato: cosa succede

Se i tre anni di prescrizione non sono ancora passati, il cittadino può ravvedersi al mancato pagamento del bollo entro un anno. Inoltre, se egli paga nei primi 14 giorni si applica una sanzione sull’imposta dello 0,1% per ogni giorno di ritardo. Dal 15° al 30° giorno la sanzione si riduce a 1/10, dal 30° al 90° giorno scende al 1,67% e dal 90° giorno a 1 anno la sanzione è pari al 3,75%. Nel caso in cui il ritardo superi un anno non si può più usufruire del ravvedimento operoso e si applica la multa vera e propria pari al 30%, più un interesse dello 0,5% per ogni sei mesi di ritardo.

Pagamento bollo auto 2017: quando e dove si paga

Ricordiamo che oltre alla già citata scadenza del 31 gennaio, nel 2017 ci sono altre scadenze per il pagamento del bollo auto. Il bollo auto può essere pagato presso delegazioni ACI, agenzie di pratiche auto, banche, sportelli bancomat, tabaccai e uffici postali.

Leggi Anche