Mutuo Prima Casa: Offerte Tasso Fisso Marzo 2017

Accendere un mutuo prima casa non è mai stato così facile come nel 2016, specie grazie ai tassi molto bassi.

Tuttavia, Bankitalia ha rilevato che a gennaio 2017 i tassi d’interesse sui prestiti erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni – comprensivi delle spese accessorie – sono stati pari al 2,38%.

A dicembre 2016 i tassi d’interesse erano invece al 2,32%.

Dunque i tassi sono saliti in questo inizio 2017, anche se di poco.

Vediamo quali sono le migliori offerte per chi cerca un mutuo per l’acquisto della prima casa.

Mutuo prima casa a tasso fisso: quale scegliere

Vediamo il miglior mutuo a tasso fisso disponibile oggi per l’acquisto della prima casa.

(Es. Importo mutuo: € 150.000. Durata: 20 anni. Valore immobile: € 200.000)

  • Hello Bank – Rata: € 762,38 – Tasso: 2,05% – Istruttoria: € 200 – Perizia: € 300 – TAEG 2,17% (costo totale);
  • IWBank – Rata: € 762,38 – Tasso 2,05% (IRS 20A + 0,80%) – Istruttoria: € 950 – Perizia: € 0 – TAEG 2,19% (costo totale);
  • UBI Banca Regionale Europea – Rata: € 762,38 – Tasso: 2,05% (IRS 20A + 0,80%) – Istruttoria: € 950 – Perizia: € 275 – TAEG 2,26% (costo totale);
  • Intesa Sanpaolo – Rata: € 762,38 – Tasso: 2,05% – Istruttoria: € 7000 – Perizia: € 320 – TAEG 2,24% (costo totale);
  • BNL – Rata: € 762,38 – Tasso: 2,05% – Istruttoria: € 1.080 – Perizia: € 300 – TAEG 2,24% (costo totale);
  • Webank.it – Rata: € 767,59 – Tasso: 2,17% (IRS 20A + 0,80%) – Istruttoria: € 0 – Perizia: € 0 – TAEG: 2,17% (costo totale);

Leggi Anche