Miglior Conto Deposito: Dove Investire a Febbraio 2017

I conti deposito sono un investimento molto in voga in questo inizio di 2017.

Come emerso da una recente ricerca del dipartimento di Consumer Economics ING di Londra – che ha intervistato 15mila persone – il 60% degli italiani dichiara di avere soldi investiti in conti deposito.

Si tratta di una scelta senz’altro vantaggiosa perché, in periodi di grande incertezza, i conti deposito possono offrire buone remunerazioni senza particolari rischi.

Ma qual è il miglior conto deposito oggi, martedì 21 febbraio 2017?

Conto deposito: perchè conviene

Alcuni istituti di credito offrono tassi piuttosto interessanti, che al lordo arrivano al 2,50% o addirittura al 3%.

Inoltre, in molti casi il cliente può avere interessi anticipati e la maggior parte dei conti è praticamente a zero spese, con queste ultime a carico della banca.

Vediamo ora il miglior conto deposito disponibile se si decide di vincolare le somme per un periodo di tempo più lungo, ad esempio 24 mesi.

Miglior conto deposito: dove investire

(Es. Importo depositato: € 20.000. Durata deposito: 24 mesi)

  • Esagon – Guadagno netto: € 666,00 € – Tasso lordo: 2,25% per 730 giorni di vincolo; Non Svincolabile – Tasso effettivo: 1,68% (a regime n.d.) – Interessi netti: € 666,00 (Lordi € 900,00; Tasse € 234,00) Liquidazione posticipata – Spese: € 0 – Vantaggi e promozioni: Tassi fino al 3,00%; Imposta di bollo a carico della banca;
  • Banca IFIS – Guadagno netto: € 591,71 – Tasso lordo: 2,00% per 730 giorni di vincolo; Non Svincolabile – Tasso effettivo: 1,49% (a regime 0,56%) – Interessi netti: € 591,71 (Lordi € 799,61; Tasse € 207,90) Liquidazione posticipata – Spese: € 0 – Vantaggi e promozioni: Tassi fino al 2,60% lordo; Zero imposta di bollo; Liquidazione trimestrale;
  • Extraclick – Guadagno netto: € 512,00 – Tasso lordo: 2,00% per 730 giorni di vincolo; Svincolabile (Fino a 0,70% sulle somme svincolate) – Tasso effettivo: 1,27% (a regime n.d.) – Interessi netti: € 592,00 (Lordi € 800,00; Tasse € 208,00) Liquidazione posticipata – Spese: € 80 (imposta di bollo) – Vantaggi e promozioni: Imposta di bollo a carico della banca sui vincoli a 36 mesi; Tassi fino al 2,50%;
  • IBL Banca – Guadagno netto: € 482,40 – Tasso lordo: 1,90% per 365 giorni di vincolo; Non Svincolabile – Tasso effettivo: 1,20% (a regime 0,54%) – Interessi netti: € 562,40 (Lordi € 760,00; Tasse € 197,60) Liquidazione posticipata – Spese: € 80 (Imposta di bollo) – Vantaggi e promozioni: Tassi fino al 2,15%; Bonifici gratuiti;

Leggi Anche