Finanziamenti Findomestic, IBL e BNL: Consigli Ristrutturazione Casa

Siete alla ricerca di un finanziamento per ristrutturare la vostra casa? Allora in questo articolo c’è quello che fa per voi. Ecco a voi i migliori finanziamenti Findomestic, IBL Banca e BNL disponibili sul mercato ad oggi, 19 gennaio 2017, ipotizzando un importo di 20mila euro e una durata del prestito pari a 5 anni.

Finanziamenti IBL Banca: consigli

IBL Banca propone “Rata Bassotta – Cessione del quinto”, che finanzia fino a un massimo di 75mila euro. Ipotizzando 20mila euro di importo e 5 anni di durata, si pagano 60 rate da 398,06 euro l’una, con un TAEG del 7,46% e un TAN Fisso del 4,70%.

Le spese sono 450 euro per l’istruttoria e 53,12 euro per l’imposta sostitutiva. L’erogazione avviene con accredito diretto sul conto corrente del cliente o tramite assegno, mentre il rimborso delle rate avviene a mezzo bonifico bancario effettuato direttamente dal datore di lavoro.

Finanziamenti Findomestic: consigli

Findomestic propone “Credito Casa”, con finanziamenti fino a un massimo di 60mila euro. Ipotizzando le cifre precedenti, il richiedente pagherà 60 rate da 409,90 euro l’una, con TAEG dell’8,79% e TAN Fisso dell’8,45%. Non si devono sostenere né spese iniziali né pagare imposte.

Per quanto riguarda l’erogazione, il cliente riceverà un bonifico sul proprio conto corrente o un assegno spedito con assicurata convenzionale. Il rimborso del finanziamento avviene invece tramite addebito sul conto corrente bancario (procedura RID).

Finanziamenti BNL: consigli

BNL, con “Prestito Personale Partners”, finanzia da un minimo di 5mila euro a un massimo di 100mila euro. Ipotizzando le cifre precedenti, il richiedente pagherà 60 rate da 422,03 euro l’una. Il TAEG è pari al 10,27% e il TAN Fisso è dell’8,75%. Le spese sono di 399 euro per l’istruttoria e 51,13 per l’imposta sostitutiva.

L’erogazione avviene in un’unica soluzione al momento del perfezionamento del contratto, secondo la modalità prescelta dal cliente tra quelle consentite dalla banca. Il rimborso del finanziamento avviene tramite addebito sul conto corrente indicato dal cliente.

Leggi Anche