Assunzioni Amazon Roma: 1200 Posti nel Nuovo Polo

In arrivo nuove assunzioni in Italia per il gruppo Amazon, in previsione del nuovo polo logistico che sorgerà a due passi da Roma il prossimo autunno.

La conferma è arrivata oggi da Roy Perticucci, vice presidente Operations Europe di Amazon.

In tutto, saranno 1200 i nuovi lavoratori assunti da Amazon con contratto a tempo indeterminato.

Amazon Roma: dove sorgerà il nuovo centro

Il nuovo centro di distribuzione Amazon aprirà i battenti in provincia di Rieti, nello specifico a Passo Corese, frazione di Fara in Sabina, 30 km a nord di Roma.

Sarà il secondo centro Amazon in Italia dopo quello di Castel San Giovanni, nel Piacentino.

Il centro si stenderà su 60mila mq di superficie utile, all’interno di un polo collegato all’A1 da una bretella a doppia corsia di alcuni chilometri, quest’ultima inaugurata proprio nelle settimane scorse.

Questa mattina si è svolta la presentazione dello stato di avanzamento dei lavori, alla presenza del ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Graziano Delrio e del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Assunzioni Amazon Roma: i dettagli

Veniamo ai dettagli sulle assunzioni Amazon Roma. «Il processo di selezione – fanno sapere da Amazon – è già partito per i manager, circa una trentina, mentre per gli operatori di magazzino si partirà in primavera»

Per quanto riguarda le selezioni dei manager, Amazon cerca personale con esperienza nel settore logistica ma anche neo-laureati, molti ingegneri ma non solo.

Le domande di lavoro per le 1200 posizioni da operatore di magazzino saranno invece inviate alle società di lavoro interinale Gi Group, Manpower e Adecco, che faranno una prima scrematura.

Dopodiché sarà Amazon stessa – che prevede di completare entro tre anni le 1200 assunzioni – a svolgere colloqui con i singoli candidati.

Tutte le posizioni aperte Amazon per il nuovo polo logistico di Passo Corese sono consultabili sul sito ufficiale dell’azienda.

Leggi Anche