Amarcord storico: Hellas Verona-Brescia 4-2

I tifosi scaligeri certamente non dimenticheranno la memorabile sfida del 2013 al Bentegodi contro il Brescia, in Serie B, che finì con il rotondo risultato di 4-2 in favore del Verona di Mandorlini. La squadra non poteva fallire quella partita perché il campionato stava volgendo al termine e il passo spedito di Sassuolo e Livorno rischiava di mandarla ai play-off promozione. Il Brescia fa inizialmente la partita e si porta in vantaggio al quarto minuto con Caracciolo.

Ma gli uomini di Mandorlini reagiscono subito e trovano il pareggio due minuti piu’ tardi con Jorginho. Al minuto 11 il Brescia si porta nuovamente in vantaggio con un gran colpo di testa di Caracciolo. Situazione aggrava poi con le espulsioni del tecnico scaligero e del suo vice Bordin sul finire del primo tempo. Nella ripresa Gomez riporta la parità sul 2-2. La sostituzione di Cacia al posto  di Nicola Ferrari si rivela azzeccatissima, infatti l’attaccante sigla una doppietta che regala una vittoria importante al club veneto.

Leggi Anche